Leeb - Un passo avanti al progresso

La comunità di Gnesau è adagiata tra le Alpi della Gurktal e le montagne del Parco Nazionale Nockberge. Da più di 60 anni, è il luogo in cui Leeb Balkone sviluppa e produce il suo esclusivo portafoglio, che la rende il principale produttore di balconi in Europa. Per i rivestimenti di balconi in legno e alluminio, Leeb utilizza le soluzioni Teknos da anni.

Produttore di balconi leader in Europa

L'azienda ha iniziato nel 1904 con una piccola segheria. All'aumentare della domanda di balconi, non essendoci un produttore di balconi nella zona, la famiglia Leeb ha deciso di specializzarsi nella produzione di balconi. E hanno avuto successo.

Con il suo infinito potere innovativo, la sua creatività senza limiti e la sua ambizione di generare costantemente valore aggiunto per i clienti, Leeb ha sviluppato un portafoglio unico ed è diventata un produttore di balconi leader in Europa. Finora, Leeb ha prodotto più di 1.500 km di balconi e recinzioni, il che equivale alla distanza tra la sede di Gnesau e Barcellona. E la cifra aumenta ogni giorno. 

Leeb Balkone è un'azienda a conduzione familiare ormai arrivata alla quarta generazione. Secondo il suo Managing Director, Mag. Markus Leeb, l'azienda deve il suo successo principalmente agli oltre 150 dipendenti. "Con le loro conoscenze speciali e la loro passione, innovano continuamente i processi di produzione e di lavorazione". 

L'ampia gamma di prodotti offerta dall'azienda austriaca leader di mercato include balconi in alluminio e legno, recinzioni e barriere, nonché tetti e pavimenti per balconi/terrazzi. All'inizio, Leeb produceva esclusivamente balconi in legno di conifere come l'abete e il larice. Al cambiare dei tempi e dei requisiti di mercato, hanno aggiunto i balconi in alluminio al loro portafoglio, Oggi, solo circa il 10% dei balconi prodotti da Leeb è in legno.

I prodotti vengono venduti ben al di là dei confini austriaci. Tra i principali paesi di esportazione si annoverano la Germania, la Francia, l'Italia, la Svizzera e la Slovenia. Con oltre 80 partner di vendita, l'azienda è sempre vicina ai clienti per fornire supporto e servizi. La strategia aziendale parla da sé. L'azienda ha raddoppiato le vendite negli ultimi 10 anni e ha oltre 100.000 clienti soddisfatti.

Leeb si affida alle soluzioni per rivestimenti offerte da Teknos

Leeb utilizza le soluzioni per rivestimenti offerte da Teknos da molti anni. La partnership è iniziata 15 anni fa con GORI Industry.

"In principio, fornivamo soltanto balconi in legno", ricorda Reinhard Aberger, Area Sales Manager presso Teknos, il quale ha sempre dato il proprio sostegno a Leeb. 

"Dopo l'acquisizione di GORI Industry da parte di Teknos nel 2009 e grazie all'ampia gamma di prodotti offerta da Teknos, potevamo finalmente fornire rivestimenti in alluminio". Nel 2013, Teknos è finalmente riuscita a convincere Leeb con la super-resistente polvere di poliestere INFRALIT PE 8791. Da allora, Teknos è il principale fornitore di Leeb anche per la gamma di prodotti in alluminio.

Le operazioni di Leeb sono fondate su persistenza e durabilità, il che li differenzia dai concorrenti. Per fare passi avanti nel settore, Leeb stava cercando nuove soluzioni di rivestimento per l'alluminio.

"Abbiamo deciso di scegliere Teknos come nostro nuovo fornitore principale di polveri principalmente per due motivi. Da un lato, Teknos era uno dei pochi fornitori in grado di fornire la nostra gamma di colori completa con alti livelli di resistenza agli agenti atmosferici. Dall'altro, i lunghi anni di affidabile collaborazione con Teknos e, soprattutto, l'eccellente supporto da parte di Reinhard Aberger sono stati i fattori decisivi per noi", afferma Markus Leeb.

Processo di rivestimento innovativo e ben sperimentato

Al fine di mantenere il controllo sulla qualità dei prodotti, tutti i componenti vengono rivestiti in un impianto all'avanguardia per i rivestimenti a polvere che utilizza un metodo di rivestimento a polvere brevettato da Leeb esclusivamente per questo scopo: ALU Comfort Plus®.

Il pretrattamento è decisivo per l'adesione impeccabile del rivestimento al materiale di base. Un nastro trasportatore automatico trasporta i profili in alluminio non trattato fino alla cabina dell'acquaforte. Dopodiché, i profili vengono sciacquati con acqua (1x) e con acqua deionizzata (3x). Dopo la passivazione, i pannelli passano attraverso il forno di asciugatura.

Quindi, i profili in alluminio vengono rivestiti con INFRALIT PE 8791 utilizzando un sistema automatico o mediante la pistola manuale. Lo spessore del rivestimento è compreso tra 70 e 110 µm. Dopo un tempo di indurimento di 15 minuti a 190 °C, ogni profilo viene sottoposto a un'ispezione critica presso il laboratorio di qualità all'interno dell'azienda.

Per i rivestimenti di profili in legno, Leeb utilizza una tecnologia che ha dimostrato la propria qualità nel corso degli anni. Dopo il taglio e la profilatura, le singole parti vengono impregnate sottovuoto. Tale operazione fornisce un'eccellente protezione di base contro i funghi, che altrimenti macchierebbero e distruggerebbero il legno, e ha un effetto idrorepellente e stabilizzante dal punto di vista delle dimensioni.

Le parti impregnate vengono sottoposte a 3 cicli ad immersione durante i quali vengono rivestite con prodotti industriali Teknos di alta qualità diluibili in acqua. Per il primo ciclo ad immersione, si utilizza il primer TEKNOPRIMER 2949. Dopodiché, vengono eseguiti due ulteriori cicli ad immersione utilizzando il rivestimento finale diluibile in acqua TEKNOTOP 2980. Il rivestimento fornisce una superficie flessibile con extra protezione UV. Sia il primer che il rivestimento finale sono progettati appositamente per il rivestimento di balconi. Sono disponibili in vari colori opachi e satinati.

Progresso continuo per il futuro

Leeb Balkone vuole continuare a crescere per mantenere la propria posizione di leader di mercato anche in futuro. A tal fine, il leader sul piano tecnologico lavora costantemente per creare costruzioni e design innovativi e, insieme a Teknos, per superfici ancora migliori.

"Teknos è orgogliosa della lunga collaborazione con Leeb, caratterizzata da affidabilità e dal desiderio reciproco di innovare e sviluppare", afferma Reinhard Aberger. "Non vediamo l'ora di continuare a lavorare insieme a un'impresa che mette costantemente alla prova se stessa e gli altri e, pertanto, è sempre un passo avanti al progresso".

Prodotto Variante Tipo Viscosità alla consegna Tempo di indurimento / temp. del substrato Approvazioni
INFRALIT PE 8796 -00 Solido 65 - 85 15 min / 180 °C

QUALICOAT Classe 2

GSB MASTER
-09 Metallico   10 min / 190 °C
INFRALIT PE 8735 -00 Solido 23 - 33 15 min / 180 °C

QUALICOAT Classe 2

GSB MASTER
-09 Metallico   12 min / 190 °C
INFRALIT PE 8791 -00 Tessuto 8 - 18 15 min / 180 °C QUALICOAT Classe 2
-09 Metallico   10 min / 190 °C

Rivestimenti a polvere altamente resistente agli agenti atmosferici

La polvere altamente resistente agli agenti atmosferici rappresenta l'ulteriore sviluppo della qualità della facciata, con una migliore resistenza contro tutti gli agenti atmosferici, specialmente contro l'esposizione eccessiva alla luce UV, nonché contro gli scarichi dei veicoli e le emissioni industriali. 

Le superfici rivestite con polvere altamente resistente agli agenti atmosferici sono anche resistenti ai graffi, hanno livelli più affidabili di viscosità alla consegna e garantiscono una migliore protezione contro gli impatti meccanici. Questa tecnologia al poliestere estremamente resistente dimostra la propria efficacia non solo quando viene applicata, ma anche con i bassi costi di manutenzione dell'oggetto rivestito. Tutte le polveri altamente resistenti agli agenti atmosferici fornite da Teknos sono conformi allo standard QUALICOAT Classe 2.